Agli alboti della vita

Agli alboti della vita

Individuati i più antichi fossili conosciuti di un organismo che ha dimorato sulla terraferma.

Lo rivela lo studio pubblicato sul Botanical Journal of thè Linnean Society che descrive microfossili risalenti a 440-445 milioni di anni fa. Rinvenuti in Libia e in Ciad, ma anche in Scozia e nello stato di New York, i fossili mostrano i tipici filamenti simili a radici che i funghi usano per estrarre le sostanze nutritive dal terreno.

I Tortotubus, questo il nome, hanno una struttura cava simile a quella di alcuni funghi moderni.  Per circa 70 milioni di anni questo umile fungo sotterraneo ha compiuto con fermezza un?azione di decomposizione e di riciclaggio, permettendo alla vita sulla terraferma di trasformarsi da semplici pellicole verdi a un ricco ecosistema paragonabile a quello di una serra tropicale di oggi? ha detto il paleontologo Martin Smith della Durham University, in Gran Bretagna, che ha condotto la ricerca mentre si trovava all?università di Cambridge.

Cristiano Mancini

Related Posts
Leave a reply