Gli orsi aiutano i ciliegi a scalare le montagne

Gli orsi aiutano i ciliegi a scalare le montagne

GIAPPONE Per una pianta, ci sono due modi per sfuggire allaumento delle temperature: andare verso i poli o salire di altitudine, facendosi dare un passaggio da chi può spostarsi.

È proprio quello che sta facendo il ciliegio selvatico giapponese ÍPrunus verecunda!: i suoi frutti sono mangiati dall?orso tibetano ÍUrsus thibetanusì, che in primavera migra verso le cime dei monti.

Così le ciliegie, e dunque i semi dellalbero, seguono gli orsi nei loro spostamenti. Shoji Naoe Forestry, ricercatore del Foresi Products Research Institute di Ibaraki, Giappone, ha raccolto per 4 anni i noccioli di ciliegie di Prynus verecónda nello sterco degli orsi, scoprendo che essi vengono depositati in media 307 metri più in alto di dove sono stati inghiottiti (un dislivello che in media corrisponde a 1-2 °C di temperatura in meno).

Probabilmente i ciliegi riusciranno così a sopravvivere al riscaldamento globale.

Cristiano Mancini

Related Posts
Leave a reply