Guardia Felina

Guardia Felina

Da quando venne fondato nel 1764 fino a oggi, il Museo statale Ermitage di San Pietroburgo, in Russia, è sempre stato presidiato da un esercito di gatti da guardia, che hanno il compito di tenere alla larga i roditori dalle preziose opere d?arte qui custodite.

Sono circa una sessantina e abitano nei solai, nei sotterranei e nei giardini che circondano il museo, nutriti, curati e coccolati dai volontari e dai dipendenti della struttura. Ormai sono diventati
delle celebrità, tanto che il 28 marzo di ogni anno viene celebrata la Giornata del Gatto dell?Ermitage.

Ciascun ?guardiano felino? dispone di un passaporto, con tanto di nome e fotografia, che attesta il suo difficile compito e sancisce la fine della sua vita da randagio. Molti di questi mici, infatti, prima erano dei senzatetto, mentre oggi a proteggerli c?è addirittura una segnaletica apposita, collocata nella strada adiacente al museo, che mette in guardia gli automobilisti sulla presenza degli animali e chiede loro di prestare la massima attenzione e rallentare.

 

Cristiano Mancini

Related Posts
Leave a reply