Il genne della simmetria

Il genne della simmetria

Un team intemazionale di ricercatori ha scoperto un gene che determina il senso di avvitamento del guscio nelle chiocciole acquatiche.

Il gene codifica per una proteina chiamata formina, coinvolta nell?assemblaggio del citoscheletro della cellula. Un suo difetto dà origine a una chiocciola speculare, con il guscio avvitato in senso opposto.

Scquenziando il DNA i ricercatori hanno individuato la mutazione genetica (di una sola lettera) responsabile dell?anomalia, e somministrando un farmaco antiformina hanno ottenuto embrioni speculari, con avvitamento antiorario.

Lo studio, pubblicato su «Current Biology», risolve un vecchio problema genetico e rivela che non solo la formina è già all?opera all?inizio dello sviluppo (dallo stadio di due cellule), ma svolge funzioni simili anche nelle rane. Chiocciole e vertebrati, quindi, e forse tutti gli animali a simmetria bilaterale, usano lo stesso antico meccanismo per stabilire il proprio asse destrasinistra.

Cristiano Mancini

Related Posts
Leave a reply